IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO

Il Matrimonio è un sacramento, istituito da nostro Signore Gesù Cristo, che stabilisce una santa ed indissolubile unione tra l’uomo e la donna e dà loro la grazia di amarsi l’un l’altro santamente e di allevare cristianamente i figliuoli.

I ministri di questo sacramento sono gli stessi sposi, che vicendevolmente conferiscono e ricevono il sacramento. Questo sacramento, conservando la natura di contratto, si amministra dagli stessi contraenti col dichiarare alla presenza del loro parroco e di due testimoni di unirsi in matrimonio. La benedizione che il parroco dà agli sposi non è necessaria per costituire il sacramento, ma si dà per sancire a nome della Chiesa la loro unione, e per chiamare sempre più sopra di essi le benedizioni di Dio. (fonte: Catechismo Maggiore).

Per i cristiani, il matrimonio non è soltanto l’amore tra un uomo e una donna. È anche il segno dell’amore di Dio per gli uomini, segno della sua Alleanza. È attraverso il loro amore reciproco, in tutte le sue dimensioni (la condivisione della gioia e del dolore, l’amore fisico, la fecondità, il rispetto dell’altro nella libertà…) che gli sposi scoprono cos'è l’amore di Dio per l’umanità: il dono di sé senza riserve.

Gli incontri per le coppie dei fidanzati, in preparazione al matrimonio, si terranno alle ore 20:00 con inizio l'ultimo sabato di novembre.

 

 Documenti

Certificato Contestuale (Residenza, Stato Libero, Cittadinanza)
Certificato di avvenuta pubblicazione (della Chiesa)
Certificato di avvenuta pubblicazione (del Comune)
Certificato di Battesimo uso matrimoniale
Certificato di Cresima uso matrimoniale
Partecipazione ai corsi prematrimoniali

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Vatican 145x76
  • CEI145x60
  • Diocesi capua5
  • logo Omi
  • RivistaOMI
  • oss rom 145x76
  • weca 145x76
  • sir 145x76
  • laparola4
  • Banner rebeccalibri editoria religiosa 150x60
  • Azione Cattolica Italiana
  • Movimento dei Focolari